Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

En plein air e biofesta. A Sardara un fine settimana dedicato al turismo sostenibile

sardara_enplainairDal 6 all’8 giugno 2014 a Sardara il turismo parte dall’ABC (ambiente, benessere e cultura) con un intenso programma di attività legate al tema del vivere sostenibile e del turismo “En plein air”: un fine settimana di visite guidate nei luoghi della cultura, degustazioni di prodotti tipici locali e momenti di relax alle terme. Il paese più ecosostenibile d’Italia 2014, ospita inoltre la seconda edizione della “Bio-Festa” con tanti laboratori di pratiche eco-sostenibili e ovviamente cibi biologici a chilometro zero.

La manifestazione “En plein air”, ricca di appuntamenti, inizia venerdì pomeriggio con un laboratorio di Hara Yoga per concludersi ai suggestivi bagni termali sotto le stelle. Il sabato mattina è dedicato all’inaugurazione della nuova area sosta camper attrezzata e alla tavola rotonda su “Esperienze e prospettive del turismo all’aria aperta in Sardegna” alla presenza dei neo assessori regionali del Turismo e della Cultura, Francesco Morandi e Claudia Firino. Parteciperanno inoltre: Rinaldo Brau (Crenos), Ivan Stomeo (BAI), Fulvio Gazzola (BA), Gianni Corona (Federterme), Jan de Haas (APC), Pasquale Zaffina (A.C.T. Italia), Luigi Pambira (Ass.Camperisti Sardi). Moderatrice Elisabetta Atzeni (RAI 3).

Nel pomeriggio di sabato farà da cornice alla manifestazione un fitto programma di visite guidate al museo archeologico di Villa Abbas, al pozzo sacro di Sant’Anastasia e lungo le caratteristiche strade del centro storico. Inoltre, laboratori di panificazione naturale con percorso sensoriale, attività per bambini, cena “alla camperista” e musica dal vivo concluderanno la serata di sabato. Domenica apre ufficialmente i battenti la “Fiera del Bio” con esposizioni di artigiani locali, atelier del “Saper fare”, laboratori per bambini e biodanza.

Info: evento su facebook

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 05/06/2014 – Ultimo aggiornamento: 05/06/2014

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.