Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Festival di Scirarindi 2013. Aperte le iscrizioni per gli operatori del settore

scirarindiSabato 30 novembre e domenica 1 dicembre 2013 a Cagliari, tre padiglioni della Fiera ospiteranno la terza edizione del Festival di Scirarindi.

L’evento, organizzato dall’Associazione Scirarindi (“scirarìndi” in sardo significa “svègliati”), darà spazio al benessere, al buon vivere e alla sostenibilità in Sardegna, valorizzando le professionalità presenti sul territorio.

Operatori del settore, associazioni, aziende, enti di formazione e istituzioni sono invitati a partecipare con uno stand espositivo: un’occasione importante per farsi conoscere dal pubblico e proporre i propri servizi e le proprie attività e iniziative.

Numerose le sezioni tematiche:

  • alimentazione
  • compra naturale
  • ambiente e bioedilizia
  • turismo ecosostenibile
  • salute e benessere
  • vita interiore
  • spazio bambini

Verrà dato anche quest’anno ampio spazio a conferenze, presentazioni, lezioni, dimostrazioni, laboratori, trattamenti, consulenze, degustazioni e tanto altro.

La quota di partecipazione per gli espositori varia da 80 a 250 euro (a seconda che si tratti di singoli operatori, associazioni o aziende e se si effettua o meno attività di vendita) e comprende un’area espositiva standard di 3x3m e l’inserimento dell’attività nel catalogo web pubblicato sul portale dell’associazione.

C’è tempo fino a lunedì 18 novembre per prenotare uno spazio e confermare la propria partecipazione.

Per informazioni: www.scirarindi.org

scirarindi2013

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 29/10/2013 – Ultimo aggiornamento: 29/10/2013

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.