Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Manifesto Ecosexual

ecosex_comboflyer1-Noi siamo gli Ecosessuali. La Terra è la nostra amante. Siamo follemente, appassionatamente, e ferocemente innamorati e siamo grati per questo ogni giorno. Al fine di creare un rapporto reciproco e sostenibile con la Terra collaboriamo con la natura. Trattiamo la Terra con gentilezza, rispetto e affetto.

2- Facciamo l’amore con la Terra. Siamo aquofili, terrafili, fuocofili e aerofili. Noi spudoratamente abbracciamo gli alberi, massaggiamo la terra con i piedi e parliamo eroticamente alle piante. Nuotiamo nudi, siamo adoratori del sole e ammiratori delle stelle. Noi accarezziamo le rocce, godiamo delle cascate e ammiriamo spesso le curve della Terra. Facciamo l’amore con la Terra attraverso i nostri sensi. Noi celebriamo il nostro punto-E. Insomma, siamo degli eco-zozzoni a tutti gli effetti.

3- Noi Ecosessuali siamo una comunità globale in forte crescita. Questa comunità comprende artisti, accademici, professionisti del sesso, sessuologi, guaritori, attivisti ambientali, feticisti della natura, giardinieri, uomini d’affari, terapeuti, avvocati, attivisti per la pace, eco-femministe, scienziati, educatori, (r)evoluzionari, e altre creature ed entità provenienti da tutti i campi della vita. Alcuni di noi sono SexEcologisti, alla continua ricerca ed esplorazione dei luoghi in cui sessuologia ed ecologia si intersecano nella nostra cultura. Come consumatori ci proponiamo di acquistare prodotti verdi, organici e locali. Sia nelle aziende agricole, in mare, nei boschi, o nelle città piccole e grandi, ci connettiamo ed entriamo in empatia con la natura.

4- Siamo attivisti ecosessuali. Salveremo le montagne, le acque e i cieli con ogni mezzo necessario, soprattutto attraverso l’amore, la gioia e il nostro potere di seduzione. Fermeremo lo stupro, l’abuso e l’avvelenamento della terra. Non approviamo l’uso della violenza, anche se ci rendiamo conto che alcuni Ecosessuali possano scegliere di combattere coloro che più sono colpevoli nel distruggere la Terra con la disobbedienza pubblica e con strategie di attivismo ambientale anarchiche e radicali. Abbracciamo la tattica rivoluzionaria dell’arte, della musica, della poesia, dell’umorismo e del sesso. Lavoriamo e giochiamo senza sosta per la giustizia e la pace globale sulla Terra. Le bombe fanno male, si sa.

5- Essere Ecosessuale è un’identità. Per alcuni di noi l’essere ecossesuali è la primaria identità (sessuale), mentre per altri non lo è. L’Ecosessuale può essere LGBTIQ, eterosessuale, asessuato, e/o qualcos’altro. Invitiamo e incoraggiamo gli ecosessuali a venire fuori. Siamo ovunque. Siamo polimorfi, noi educhiamo le persone alla cultura ecosex, attraverso comunità e pratiche. Noi riteniamo questa verità di per se stessa evidente: tutti noi siamo parte dalla natura, non separati da essa. Di conseguenza, tutto il ​​sesso è ecosesso.

6 – La promessa ecosessuale. Prometto di amare, onorare e rispettare la Terra, finché morte non ci separi.

Beh, un finale ineccepibile. Io non ci trovo nulla da aggiungere se non il nostro consueto W L’AMMORE!

Arrivederci alla prossima puntata, carissimi eco-mostriciattoli!

Vi interessa l’argomento? Leggete l’articolo “Fate largo al Manifesto Ecosexual! L’ambientalismo non è mai stato così sexy” e tutti gli articoli sull’EcoSesso!

Manifesto Ecosex

Eco-sexualLink:
www.sexecology.org
www.loveartlab.org
anniesprinkle.org

Pubblicazione: 21/11/2011 – Ultimo aggiornamento: 21/11/2011

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.