Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

CompraVerde. Presentata a Roma l’edizione 2014 del forum

compraverde-logoÈ stata presentata in Campidoglio ieri, 23 settembre, l’edizione 2014 del Forum CompraVerde-BuyGreen, la più importante manifestazione in Italia dedicata al Green Public Procurement (GPP), e alla Green Economy, in programma l’1 e il 2 ottobre a Roma.

Dopo cinque anni a Cremona e due a Milano, l’ottava edizione si svolgerà a Roma, negli spazi dell’Acquario Romano, Casa dell’Architettura.

Nell’intera due giorni il programma culturale del Forum offrirà ai partecipanti oltre 40 appuntamenti divisi fra convegni, workshop e seminari formativi.

Tante le novità di questa edizione, come la prima giornata di networking nazionale del progetto europeo GPP2020 (il programma che mira a diffondere la cultura degli acquisti verdi nell’amministrazione pubblica per un’economia a bassa intensità di carbonio) e l’allestimento dell’Area Replica, il salone dei lavori verdi.

Come per le passate edizioni anche quest’anno il Forum ricerca e valorizza le realtà italiane più virtuose. Saranno, infatti, premiate le organizzazioni che si sono contraddistinte per le politiche di riduzione degli impatti ambientali e per l’adozione di sistemi di acquisti sostenibili. Quattro i premi assegnati: CompraVerde; Vendor Rating e Acquisti Sostenibili; MensaVerde; CulturaInVerde.

CompraVerde-BuyGreen 2014 è promosso da Regione Lazio, Roma Capitale, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Ecosistemi e Adescoop. Con il patrocinio di numerose istituzioni e l’adesione del Presidente della Repubblica. L’evento è certificato “evento con gestione sostenibile” ISO 20121.

CompraVerde-BuyGreen
Forum Internazionale degli Acquisti Verdi
1-2 ottobre 2014
Roma – Acquario Romano, Casa dell’Architettura
www.forumcompraverde.it

Fonte: forumcompraverde.it
Pubblicazione: 26/10/2013 – Ultimo aggiornamento: 26/10/2013

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.