Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Progettazione e gestione di orti urbani comunitari. Corso di formazione gratuito a Bologna

hortisSono aperte le iscrizioni (sino al 27 maggio) al corso gratuito per operatore per la progettazione e gestione di orti comunitari urbani che si terrà a Bologna tra maggio e settembre 2013.

Il corso avrà una durata di 80 ore con frequenza intensiva di circa 1 settimana al mese nei mesi di giugno (12-15 giugno), luglio (17-20 luglio) e settembre 2013 (date da concordare).

Queste le principali tematiche del corso:

  • Orti/giardini comunitari in ambiente urbano e il loro ruolo multifunzionale
  • Tecniche di coltivazione in ambiente urbano e nozioni pratiche di orticoltura
  • Orti fuori suolo. Orti sui tetti e balcone, coltivare in casa, orti/giardini verticali
  • Gestione ecologica degli orti urbani e fuori suolo
  • Orti/giardini comunitari: dalla pratica alla comunicazione
  • Orti/giardini della biodiversità (corridoi ecologici)

Sono previste anche visite ad orti comunitari/sociali nella provincia di Bologna (laboratori e cantieri-scuola) e la realizzazione di un progetto per la città, ovvero un laboratorio teorico-pratico per un progetto partecipato di agricoltura urbana.

Il corso è rivolto ad un massimo di 25 partecipanti, selezionati sulla base del curriculum e di una lettera motivazionale.

Il corso è promosso nell’ambito del progetto europeo HORTIS (Horticulture in Towns for Inclusion and Socialisation) che intende promuovere l’orticoltura urbana e comunitaria come strumento per l’inclusione sociale e l’apprendimento degli adulti. È finanziato dalla Commissione Europea all’interno del Programma di Apprendimento Permamente (LLP), programma settoriale GRUNDTVIG per l’istruzione degli adulti. Il progetto HORTIS è coordinato dal Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna in collaborazione con HORTICITY, Mammut Film e Amitié srl e coinvolge partner in Germania, Spagna ed Ungheria.

Info e programma:
www.hortis-europe.net

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 02/05/2013 – Ultimo aggiornamento: 02/05/2013

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.