Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Democrazia partecipativa. A Perugia incontro seminario tenuto da un esperto di progettazione partecipata.

Il 20 gennaio 2010 il movimento Perugia Civica organizza un incontro seminario sulla Democrazia Partecipativa.

Perugia Civica è un movimento di persone accomunate dallo stesso modo di intendere la città, secondo i valori della partecipazione, della trasparenza, della cultura, del rispetto e della tutela dell’ambiente, dell’economia sostenibile e della solidarietà sociale.

L’incontro, aperto anche ai non iscritti, si terrà in occasione della prossima Assemblea Periodica il 20 gennaio 2010 a Perugia in via della Viola, 1 alle ore 21.

Tutti sono invitati ad intervenire.

perugia-civica

Riportiamo il testo del comunicato:

La “democrazia partecipativa” rappresenta la nuova frontiera del rinnovamento della democrazia locale che si sta diffondendo con rapidità in tutto il mondo suscitando ovunque l’entusiasmo di tutti quelli che vogliono riportare le comunità al centro delle decisioni politiche e ammininstrative considerando le persone portatrici non solo di bisogni, ma anche di capacità da mettere a disposizione della comunità per risolvere i problemi di una società sempre più complessa e difficile da amministrare. Molti Comuni italiani adottano queste pratiche già da diversi anni, con successo e grande soddisfazione della cittadinanza.

Con lo scopo di chiarire alcuni aspetti applicativi di queste nuove forme di partecipazione alla cosa pubblica, il movimento Perugia Civica organizza un incontro seminario tenuto da un esperto in metodi e strumenti di progettazione partecipata.

L’incontro, aperto anche ai non iscritti, si terrà in occasione della prossima Assemblea Periodica il 20 gennaio prossimo a Perugia in via della Viola, 1 alle ore 21. Siete tutti invitati ad intervenire.

Maggiori info: perugiacivica.it/…democrazia-partecipativa

Fonte: perugiacivica.it
Pubblicazione: 18/01/2010 – Ultimo aggiornamento: 18/01/2010

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.