Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Slotmob. A Cagliari una intera giornata di festa tra bar e locali senza slot-machine

slotmob cagliariSabato 28 marzo 2015 a Cagliari si terrà “No slot no stop“, ovvero uno Slotmob di un’intera giornata.

Lo Slotmob è una festa nella quale i partecipanti premiano un bar senza slot-machine, andandoci a fare la colazione o a bere l’aperitivo e organizzando dei momenti conviviali, sostituendo il gioco sano (biliardini, giochi di strada e molto altro) al gioco d’azzardo.

Lo scopo è duplice: sensibilizzare le persone al problema del gioco d’azzardo e delle dipendenze ad esso associate e insieme premiare, con semplici atti di consumo responsabile, i bar e gli esercizi commerciali che per ragioni etiche rinunciano ai profitti derivanti dalle slot-machines e quindi dallo sfruttamento dei più fragili e vulnerabili.

Dopo quello tenutosi nel 2013 – uno dei primi a livello nazionale – il movimento Slotmob torna a Cagliari, con più di ottanta iniziative alle spalle, organizzate in altrettante città italiane, e una fitta rete di persone e associazioni che in questi due anni hanno aderito al progetto.

Quello di sabato a Cagliari durerà da mattina a sera: il programma prevede un primo incontro alle 10:00 del mattino al bar Sunflower Twentyone di viale Bonaria. Da li partirà una passeggiata-maratona attraverso le principali vie del centro (i corridori avranno le pettorina con la scritta Slotmob, per non passare inosservati!) con arrivo in piazza Giovanni XXIII, dove si terrà il secondo appuntamento alle 12:30 al Reale Cafe. Nel pomeriggio poi, alle 17:00, in via Giardini negli spazi antistanti i locali Babeuf, Coffee Art e L’Opoz si terrà una festa conclusiva, con un momento di riflessione, varie testimonianze di esperti ed ex-giocatori, tanti giochi, l’esibizione dei ragazzi di Domus de luna e musica dal vivo con il concerto di Chiara Effe.

Come il precedente Slotmob cittadino, anche questo sarà un successo… ci scommettiamo! :-)

Info:

slotmob cagliari 2015

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 26/03/2015 – Ultimo aggiornamento:26/03/2015

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.