Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

The rebel plants invasion. Il Raduno nazionale del Guerrilla Gardening Italiano il 4 e 5 maggio 2013

rebel-plants-invasionSi terrà a Bologna tra sabato 4 e domenica 5 maggio 2013 The rebel plants invasion.

Si tratta del raduno nazionale del Guerrilla Gardening Italiano, organizzato dal gruppo bolognese Terra di Nettuno.

Il Guerrilla Gardening è un movimento, diffuso in tutto il pianeta, i cui attivisti (pacifici guerriglieri verdi!) praticano una sorta di giardinaggio politico, trasformando le aree degradate e abbandonate della città in aiuole fiorite e angoli verdi.

Il programma prevede diverse azioni di guerrilla gardening (tra cui un attacco ciclomunito notturno), un dibattito, scambio di semi e momenti di festa, teatro e musica.

All’iniziativa, organizzata , parteciperanno attivamente gruppi provenienti da tutta Italia. Hanno già aderito: Ammazza che piazza (Taranto), Badili Badola (Torino), Casa degli Alfieri (Asti), Fante di Fiori (Quarto inferiore, Bologna), Friarielli Ribelli (Napoli), Giardinieri Sovversivi Romani (Roma), Grifo Mansueto (Arzignano, Vicenza), Guerrilla Gardening Piombino (Piombino), Le Ort-Ike (Torino), Nonanovola (Salerno), Piante volanti (Milano), Terra di Nettuno (Bologna).

Maggiori info su: www.guerrillagardening-italia.blogspot.it

Raduno nazionale del Guerrilla Gardening Italiano

Fonte: comunicato
Pubblicazione: 14/04/2013 – Ultimo aggiornamento: 14/04/2013

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.