Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

Workshop in Umbria sulla efficienza nel settore alberghiero: energia, inquinamento e rifiuti

efficienza-settore-alberghiero-umbriaVenerdì 8 gennaio 2010 si terrà a Tuoro sul Trasimeno (Perugia) il workshop “Efficienza nel settore alberghiero: strategie di intervento e agevolazioni economiche”.

Una giornata di formazione all’insegna della sostenibilità per gli imprenditori alberghieri ed extra alberghieri dell’Umbria per approfondire le conoscenze in materia di ottimizzazione energetica, prevenzione dell’inquinamento, minimizzazione dei rifiuti e riciclaggio.

Azioni in grado di ridurre i costi e favorire di conseguenza la vitalità economica di un’impresa.

Nel corso del workshop si spiegheranno anche le modalità di ottenimento del marchio Ecolabel EU e i contributi che sarà possibile richiedere alla Regione Umbria e inoltre interverranno i rappresentanti delle associazioni promotrici dell’evento, i rappresentanti delle istituzioni locali ed alcuni esperti nel settore dell’efficienza.

Promosso da Confesercenti Umbria e Arpa Umbria in collaborazione con Assoturismo Umbria, Hotel sostenibile e Antico Casale di Montegualandro.

Il coordinamento organizzativo dell’evento è stato seguito da EcoCongress, soggetto nato con lo scopo di promuovere eventi basati sulla sostenibilità a 360 gradi. Come sede dell’evento è stata scelto l’Antico Casale di Montegualandro a Tuoro sul Trasimeno (Perugia) la prima struttura certificata Ecolabel dell’Umbria.

eco-congress-eventi-sostenibili

Maggiori info e iscrizioni:
www.ecocongress.it info@ecocongress.it +39 075 3721118

Referente:
Selene  Blandano blandano@ecocongress.it +39 339 2382604

Workshop Efficienza nel settore alberghiero
Strategie di intervento e agevolazioni economiche

Venerdì 8 gennaio 2010 ore 9:00
Antico Casale di Montegualandro a Tuoro sul Trasimeno (Perugia)

Fonte: ecocongress.it
Pubblicazione: 05/01/2010 – Ultimo aggiornamento: 05/01/2010

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.