Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

CinemAmbiente TV.
Un progetto didattico con film per l’educazione ambientale

CinemAmbiente TVCinemAmbiente TV – Film per l’educazione ambientale: un progetto didattico di educazione all’ambiente per i diversi gradi d’istruzione indirizzato a insegnanti e alunni.

Un nuovo modo per rendere interattivo l’insegnamento rendendo possibile l’utilizzo del materiale contenuto sul sito tv.cinemambiente.it per scopi formativi all’interno della scuola.

Un lungo elenco di corti e lungometraggi a disposizione degli insegnanti che registrandosi possono accedere alla loro area personale del sito e visionare in streaming il materiale per poi riproporlo in classe sempre in streaming.

I temi trattati spaziano in vari ambiti: energia, ecosistemi, biodiversità, rapporto uomo-ambiente, acqua, cambiamenti climatici, ecoefficienza, consumi consapevoli e alimentazione…

Ci sono poi dei dossier di approfondimento che accompagnano ciascuna area tematica con l’obiettivo di facilitare la collocazione dei film in uno scenario più ampio offrendo una visione d’insieme rispetto al tema trattato.

Tutto cio’ che occorre e’ un collegamento ADSL per poi scegliere il materiale che si divide in tre percorsi che fanno capo a tre macro aree:

Acqua
Caos climatico
Alimentazione

Per ogni macroarea il dossier di approfondimento, realizzato dal centro IRIS – Istituto di Ricerche Interdisciplinari sulla Sostenibilità, chiarisce il tema proposto attraverso due sezioni:

visione d’insieme che attraverso una mappa di diversi colori e forme indica differenti ma complementari punti di vista con cui trattare il tema, oltre che possibili collegamenti con altre tematiche/macroaree
spunti di riflessione didattica il cui senso è quello di promuovere la progettazione di percorsi interdisciplinari che valorizzino e integrino le diverse prospettive.

La società odierna vede la TV come uno dei mezzi piu’ diffusi d’informazione e (purtroppo) d’educazione.

Troppo spesso ai piccoli viene offerta come unica possibilità di osservare il mondo che li circonda il mezzo televisivo, con i limiti e i problemi  che questo comporta.

Una TV che cerca di conquistare i più piccoli con spot e programmi, come principali destinatari di campagne commerciali e disinformative che tutto hanno a cuore tranne la loro salute mentale.

Quello che importa è rendere appetibili le immagini sullo schermo per poi tradurre il tutto in acquisti e idee che plasmano piccoli uomini e piccole donne a standard che non sono indirizzati a loro quanto ai genitori, gli adulti che tradurranno il tutto nell’acquisto di qualche giocattolo o filmato.

L’adulto, il filtro che dovrebbe permettere ai piccoli di decifrare i messaggi televisivi, diventa spesso preda egli stesso del fascino televisivo, incapace dunque di incanalare la curiosita’ dei piccoli nella giusta direzione.

CinemAmbiente TV – Film per l’educazione ambientale ha come obbiettivo anche quello di ovviare al problema attraverso un uso consapevole e intelligente del mezzo. Un modo originale per trasmettere ai piccoli i fondamenti dell’educazione ambientale, attraverso filmati con i quali si da la possibilita’ ai bimbi di creare un ponte diretto con la conoscenza, in questo caso dell’ambiente e di tutto cio’ che lo comprende e lo anima, nonche’ della sua salvaguardia, sempre e comunque con la mediazione dell’adulto insegnante.

Per una volta la TV diventa mezzo il cui fine non e’ vendere ma insegnare.

Tutti i filmato disponibili sul sito sono stati proposti nel corso delle varie edizioni del Festival CinemAmbiente di Torino e la stessa sezione TV di CinemAmbiente e’ gestita e organizzata dagli stessi autori del Festival.

Link: tv.cinemambiente.it + iris.unito.it

Fonte: tv.cinemambiente.it
Pubblicazione: 13/05/2010 – Ultimo aggiornamento: 13/05/2010

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.