Marrai a Fura, sviluppo sostenibile e progettazione partecipata

ECOntest. Il Concorso letterario di Made in Trash. Fino al 5 dicembre!

CECOntest’è tempo fino al 5 dicembre per partecipare ad ECOntest, il concorso letterario dedicato all’ambiente e al riciclo e promosso da Made in trash.

L’obiettivo dell’ ECOntest è raccogliere più voci possibili che raccontino il tema dell’ambiente, del riciclo, della sostenibilità, del cambiamento a favore della salvaguardia della Terra.

Si può partecipare inviando un eco-racconto che riguardi l’uomo e il suo impatto ambientale, l’interagire con la natura, le abitudini quotidiane, le buone pratiche e gli esempi virtuosi, il mondo nel quale sogniamo di vivere e l’eredità che vorremmo lasciare ai nostri figli.

Ogni autore può partecipare con un solo racconto, non superiore a 3 cartelle da inviare in formato word, carattere arial 12, interlinea singola, all’indirizzo e-mail ecobazar@madeintrash.it.

Una giuria tecnica (composta da Francesco Abate, giornalista, scrittore e disc-jockey, Mariano Sabatini, giornalista, scrittore, autore di programmi televisivi, Alessandra Menesini, critico d’arte e giornalista eTiligù, casa editrice) selezionerà i cinque racconti che verranno letti da un ospite durante l’Eco Bazar, il festival dedicato al riciclo e alla sostenibilità che si terrà a Cagliari dal 17 al 22 dicembre.  La stessa giuria sceglierà poi il migliore tra i racconti, tenendo conto anche del gradimento espresso dal pubblico presente, che riceverà un riconoscimento economico di € 250,00 da parte di Madeintrash e visibilità su siti e pagine web che promuoveranno la manifestazione.

Per ulteriori info:
www.madeintrash.it
www.facebook.com/madeintrash

Fonte: comunicato stampa
Pubblicazione: 26/11/2012 – Ultimo aggiornamento: 26/11/2012

Copia pure: sei libero di ri-utilizzare questo articolo, ma ricorda di inserire il link
Marrai a Fura – sostenibilità e partecipazione” (maggiori info qui).

Bookmark and Share

Scrivi un commento

*

Segui i commenti a questo articolo con RSS 2.0.